Maison Forte de Reignac

Costruito sotto le scarpate, questo castello roccioso è inserito nella roccia e da essa si eleva; nasconde grandi ripari sotto roccia che hanno visto tappe fondamentali della nostra civiltà da oltre 20.000 anni.

Infinitamente più grande di quello che si potrebbe pensare vedendolo dall’esterno, la facciata nasconde delle sale sotterranee areate impressionanti, un grande salone d’onore, una sala delle armi, una cucina, camere, cappella, prigione, fossato, cantina.

Oltre alla sua protezione naturale, questa fortificazione presenta numerosi elementi di difesa: bertesca, ammazzatoio, cannone, fessure strategiche.
Di un eccezionale interesse storico e gelosamente chiusa al pubblico, la Fortezza di Reignac è stata aperta alle visite nell’aprile 2006.
In questo alto luogo del nostro patrimonio vengono presentati degli oggetti di epoca preistorica scoperti sul posto.

Conservato in uno stato eccezionale e interamente ammobiliato con mobili d’epoca, è il solo esempio in Francia di questo tipo di «Castello roccioso» totalmente intatto.

 

Esposizione internazionale sul tema de ”La Tortura e la Pena di Morte dal Medioevo a oggi”.

Questa mostra rinomata a livello internazionale è sostenuta da istituzioni umanitarie.
Dopo essere stata presentata in Messico, a San Francisco, Tokyo, Madrid, Firenze ... si rivela in un nuovo spazio della Fortezza di Reignac. Questa collezione di più di sessanta autentici strumenti di tortura, di esecuzione capitale, nonché stampe e quadri d’epoca, offre una sintesi visiva della terribile storia degli orrori e della crudeltà umana. Per ogni strumento esposto, che appartiene al passato, ne esiste un altro di più diabolico e sofisticato appartenente ai giorni nostri.
Lo scopo della mostra è quello di sensibilizzare il pubblico alla pratica della tortura odierna nel mondo.

L’esposizione è facoltativa e senza supplemento di prezzo.

LA MAISON FORTE DE REIGNAC
24620 Tursac
Tél. 05 53 50 69 54 - Fax 05 53 50 67 28
info@maison-forte-reignac.com
www.maison-forte-reignac.com

 

> VISITA LIBERA

Aperto tutti i giorni da febbraio al 30 novembre, e durante le vacanze di Natale.
Vacanze di febbraio, mesi di marzo, ottobre, novembre, vacanze di Natale: dalle 10 alle 18
Aprile, maggio, giugno, settembre: dalle 10 alle 19
Luglio, agosto: dalle 10 alle 20